A Venezia torna il "barch-in"

Oggi, nella sede del Comune di Venezia, nell’ambito dei festeggiamenti per i 1600 anni della città, è stata presentata l’edizione 2021 di “barch-in”, l’iniziativa di cinema all’aperto “in barca”, all’interno dell’Arsenale, che lo scorso anno, nel pieno della pandemia, ebbe grandissima visibilità in tutto il mondo. Quando infatti il rispetto del distanziamento per prevenire la diffusione del Covid-19 aveva imposto limitazioni a concerti, cinema e teatri, un piccolo gruppo di amici ha avuto l’idea di portare arte e intrattenimento a piccole “bolle” familiari all’interno delle barche. Ogni sera un po’ di musica e un film. E vogliamo pensare che non sia un caso che la nuova edizione, con un numero maggiore di barche, ma sempre nel massimo rispetto della sicurezza, sia stata annunciata proprio alla vigilia della notte del Redentore, festa che unisce proprio amici e famiglie all’interno delle barche.


I film dell’edizione 2020 saranno particolarmente legati a Venezia, al tema dell’acqua e del mare.


Si apre sabato 24 con un film di animazione del 2003: “Corto Maltese: una ballata del mare salato”, tratto dall’omonimo fumetto di Hugo Pratt. Ogni film sarà precedeuto da un momento di intrattenimento musicale, che la prima sera sarà affidato a Giallo Man accompagnato al trombone da Federico Nalesso.


Nelle giornate successive sarà la volta di “Porco Rosso” di Miyazaki (domenica 25 luglio) “30.000 miglia al traguardo”, di Gia Marie Amella e Giuseppe Mangione (mercoledì 28 luglio), de "Il Mercante di Venezia" di Michael Radford, con Al Pacino (29 luglio 2021) per finire sabato 31 luglio con “Pane e Tulipani” di Silvio Soldini. Ci sarà spazio anche per un film “a sorpresa” la sera del 30 luglio, un cult della storia del cinema, riproposto con occhi diversi dal Cineclub Venezia.


Moltissime le coolaborazioni, che sottolineano il clima di cooperazione che si è creato fin dalla prima edizione; per citarne solo alcuni, lo Sponsor principale delle serate sarà Campari, gli aperitivi si potranno ordinare con l’app “cocai” e per la musica di saranno Gialloman e i DJ set di radio Cà foscari, radio Birikina e radio Peter Pan.






Per i biglietti e le prenotazioni www.cinemabarchin.com con una web app implementata dagli amici di “cocai”. I posti barca prenotabili a partira dalle 19 del 19 luglio. Ma ci sarà la possibilità di partecipare anche a chi la barca non ce l’ha: grazie alla collaborazione con le remiere, per chi non ha barca, da oggi alle 15 per 24 ore potrà richiedere un posto mandando email a cercoimbarco@cinemabarchin.com (ovviamente con certificato di vaccinazione avvenuta o tampone negativo effetuato nelle 24 ore precedenti alla proiezione).


Featured Review
Tag Cloud